I numeri ordinali descrivono la posizione di un elemento di un gruppo.

esempio: è il terzo dalla sinistra.

I numeri ordinali concordano in genere e numero con il sostativo al quale fanno riferimento. Possono essere utilizzati con valore attributivo o come sostantivi, al singolare e al plurale, al femminile o al maschile.

Esempio
Il terzo non ne sapeva niente.
I terzi, gli Svizzeri, sono venuti in ritardo.
Al quarto uomo ha detto che non ne aveva più bisogno.
Il primo pane è caduto nell' acqua, il secondo per terra.
I primi lo hanno comprato.
I terzi programmi sono migliori dei secondi.
I terzi corsi possono andare a casa.