Un pronome personale (letteralmente: ciò che si trova al posto del nome) può sostituire il soggetto della frase, un oggetto diretto oppure uno indiretto. Cominciamo con il soggetto della frase. Esso rappresenta la persona o la cosa che compie (voce attiva) l'azione espressa dal verbo oppure che subisce (voce passiva) l'azione stessa.

Soggetto
yo io
tu
él egli
ella lei
nosotros / nosotras noi (masc. / fem.)
vosotros /vosotras voi (masc. / fem.)
ellos / ellas essi (masc. / fem.)

Per riguarda la prima e seconda persona plurali, c'è una differenza tra italiano e spagnolo. In spagnolo si distingue tra maschile e femminile: se si tratta di donne si dice nosotras, vosotras, mentre se si tratta di uomini nosotros, vosotros. Occorre menzionare in questo caso il fallimento del movimento femminista spagnolo, che ha tentato di far sì che non si usasse il maschile per indicare gruppi misti (es. per un gruppo misto di uomini e donne si usa il maschile, come in italiano). Noi qui attueremo invece questa distinzione.